In natura l’armonia è il frutto dello sviluppo.

Che siano colori, suoni o relazioni, l’armonia parla di combinazioni che creano accordi. Sviluppare armonia in famiglia e nell’impresa ha proprio a che fare con il condividere, accordare, le volontà di tutti i partecipanti in termini di visione, di valori e di regole del gioco.
Una famiglia lo fa a partire da una coppia che deve trovare le regole per una sana convivenza e che poi attorno a queste educa i figli. Una impresa lo fa a partire da una organizzazione che si dà ruoli e responsabilità e che condivide visione e obiettivi.

Stare in armonia non vuole dire allora stare comodi e tranquilli, l’armonia non è lo stato di partenza, è lo stato di arrivo che chiede impegno e metodo per essere raggiunto.

Ma l’armonia è anche la condizione necessaria per ottenere i risultati che si vogliono ottenere in azienda e in famiglia. Senza armonia possiamo scordarci risultati solidi e sostenibili nel tempo.