Condividere Patrimoni, Condividere Responsabilità

norway

Perché, come riporta Forbes, i più giovani miliardari del mondo sono norvegesi?

L’esperienza norvegese sembra insegnare che ci sono due grandi fattori che spingono perché i giovani ricevano presto quote del patrimonio familiare. Il regime fiscale da un lato e la specifica cultura norvegese dall’altro.

Una tassa patrimoniale annuale e il rischio che venga reintrodotta la tassazione sulla successione sembrano essere elementi centrali per una redistribuzione in famiglia dei patrimoni e della partecipazione nelle aziende.

Ma a questi fattori si aggiunge un fattore forse ancora più rilevante, culturale, che porta i genitori a confrontarsi alla pari con i figli quando questi hanno raggiunto la maggiore età.

Una lezione per l’Italia?

Dopo aver ascoltato Cottarelli e Boldrin a Ca’ Foscari parlare del “furto intergenerazionale” perpetrato dai pensionati italiani ai loro figli e nipoti, sicuramente c’è da pensare che in Italia la spinta sia in tutt’altra direzione. Anche in Italia, però, c’è lo spauracchio dell’aumento delle tasse di successione che spinge i genitori a disporre il passaggio dei loro patrimoni ai figli. Così come la recente legislazione sui patti di famiglia, volta ad assicurare la continuità d’impresa facilita l’anticipazione del passaggio del patrimonio e del governo delle imprese alle generazioni che seguono aiuta ad andare nella direzione di un passaggio più veloce alle generazioni che seguono.

Quello su cui si può lavorare molto, però, perché queste misure possano prendere piede e si possa cominciare ad anticipare l’ingresso dei figli nelle conversazioni “da grandi” per la gestione dei patrimoni e delle imprese è una più attiva cultura della partecipazione. Per fare questo però è fondamentale coltivare il dialogo e il confrontopermettere ai figli di cominciare a dire la loro il prima possibile ma anche aiutarli a sentire l’onere della responsabilità.

Altrimenti non saranno mai pronti.

Leave a comment to this post Required fields are marked *